image1

image2

La più grande rivoluzione per l'umanità
è la consapevolezza dell'unità del tutto.

Cosa sarebbe della storia dell'umanità, e della vita su questo pianeta, se la coscienza collettiva fosse intrisa della consapevolezza che la natura della realtà è unitaria, e che tutti stiamo partecipando ad un unico, grande processo di manifestazione dell'esistenza?

Quale direzione e velocità avrebbe la sua evoluzione? Quali modelli sociali, economici, culturali, ecc. si affermerebbero?
Quali cambiamenti piccoli e grandi nella vita di ciascun individuo, nelle sue relazioni e nel suo intimo sentire?

Tutto ciò parte dalla consapevolezza di ognuno di noi, perché un bosco può essere rigoglioso solo se i suoi alberi sono rigogliosi.
Per questo motivo scegliere la via della consapevolezza è sia un'occasione di crescita personale sia un modo per influenzare l'evoluzione dell'umanità. Più che evoluzione, una rivoluzione!

item6

Relazione al VIII Convegno Nazionale SIAF Italia

In occasione del VIII Convegno Nazionale SIAF Italia presentata una relazione dal titolo: Così in alto, così in basso - L'importanza della visione unitaria per l'operatore olistico. In sostanza, la visione che abbiamo della natura ultima della realtà e del ruolo dell'essere umano al suo interno, influenza i temi legati all'esperienza esistenziale di ciascuno. Per questo motivo la consapevolezza della propria visione è importante per ogni operatore che si richiami ad un paradigma unitario come quello olistico.

item12 

 

 

La visione unitaria o di non-dualità

Il principio di non−dualità (o di unità del tutto) afferma che la natura della realtà è unitaria.
Dunque, nonostante la realtà sia costituita da un'infinita molteplicità di forme e processi, tutto, ma proprio tutto ciò che esiste ha la medesima essenza ed è intrinsecamente collegato. In sintesi: esiste solo un ente unico assoluto la cui manifestazione è ciò che chiamiamo realtà.

Leggi tutto

item14 

 

 

Il progetto One Self non-duality hub

Tutto quanto l'umanità esprime, a qualunque livello e in qualunque ambito, è l'espressione di una coscienza collettiva che ciascun individuo influenza sulla base della propria visione dell'esistenza e del proprio ruolo in essa. La visione più ampia possibile, l'unica realmente universale, è quella dell'unità del tutto, che riconosce la natura non-duale della realtà.

Leggi tutto

item16 

 

 

La via della consapevolezza di non-dualità

La via della consapevolezza ha l'obiettivo di ampliare la comune interpretazione della realtà, per la quale siamo ciascuno un'entità a sé stante, separata dagli altri e dal resto dell'universo. Solo cambiando tale convinzione potremo riscoprire la nostra connessione con la sorgente di tutto ciò che esiste e della vita stessa.

Leggi tutto