image1

item1

La Via Diretta

Un per-corso guidato individuale verso la risposta alle due domande fondamentali: "qual è la natura ultima della realtà?" e "chi sono io?", rivolto a chi desidera abbandonare i vecchi schemi di pensiero e accogliere la verità che già ci appartiene e che dobbiamo solo riscoprire e far diventare il fondamento della nostra visione della vita.

Attraverso la graduale interiorizzazione della consapevolezza della natura unitaria della realtà, si creano le condizioni per una ridefinizione della propria identità ed un coerente riallineamento dei valori, degli obiettivi e delle scelte personali.

Inoltre, cambiare il filtro percettivo attraverso il quale si interpretano la realtà e le singole esperienze, cambia conseguentemente anche il proprio stato interiore, verso una maggiore armonia e quiete.

Il per-corso prevede 12 incontri con cadenza quindicinale. Ogni sessione dura circa 60 minuti e si svolge sulla piattaforma on-line Skype, che può essere scaricata e utilizzata gratuitamente su qualunque computer o tablet.

Il per-corso ha ottenuto l'accreditamento della SIAF Italia per il rilascio di 18 ECP (codice PVI-007/197/17).

Si parlerà ANCHE dei seguenti argomenti, che rappresentano una sintesi delle principali questioni normalmente poste dai partecipanti, e il cui ordine sarà stabilito anche sulla base dei contenuti che emergeranno spontaneamente durante le sessioni.

La ricerca di una nuova visione

Come la visione dell'esistenza e del nostro ruolo in essa influenza le nostre scelte - i livelli logici dell'esistenza.

Visione dualistica e visione unitaria: un confronto.

La convinzione di dualità - origine ed effetti

L'origine della convinzione di dualità: la vita come introiezione dinamica della propria identità.

La definizione di soggetto e oggetto, l'attribuzione di nomi e la creazione di categorie.

 

Gli obiettivi personali e impersonali.

Come l'identificazione con il corpo-mente alimenta le convinzioni limitanti e le paure.

 

Il metodo di indagine non-dualistica della realtà, o della "vera conoscenza"

Definizione dei termini e affinamento linguistico in senso non-dualistico.

Ricerca dei condizionamenti cognitivi di separazione/dualità.

Resistenze ad accettare l'unità del tutto di tipo culturale, religioso, sociale, cognitivo.

 

Modelli unitari della realtà

Il Campo unitario di energia e informazioni.

Il Modello olografico - microcosmo e macrocosmo.

La teoria del caos - l'infinita catena di causa ed effetto.

Principi della visione sistemica.

 

I fondamenti della visione di non-dualità

Definizione e fondamenti della non-dualità (principi e corollari).

Advaita, Neo-Advaita, La via diretta.

 

Vivere la consapevolezza di unità - stare

La ricerca del senso - il principio del cambiamento di contesto.

Fiducia e affidamento.

La testimonianza partecipata/l'osservatore attivo.

 

 

le altre proposte